+39 0957723235 o +39 3201147394 |  
english languagegerman language
I nostri prodotti
Più informazioni
Ti piacciamo?

Sicurezza
PAYPAL LOGO

17-10-2011 - Qualità nutrizionali...

Qualità nutrizionali...
I pistacchi possono essere consumati sia al naturale che tostati o salati anche se, in quest’ultimo caso non sono proprio adatti a tutti, soprattutto a chi soffre di ritenzione idrica o ipertensione. Mentre i pistacchi al naturale non hanno problemi di sodio poiché ne contengono in quantità limitata. Questi frutti sono anche poveri di colesterolo e ricchi di vitamina B6, rame, fosforo, potassio, manganese, ferro e tiamina. La loro pecca è l'elevato contenuto di lipidi, che porta un notevole apporto energetico, in alcuni casi di gran lunga superiore a molti dolci, insaccati e salumi. Ma sono proprio questi lipidi (in parte mono e polinsaturi) a mantenere il giusto livello di colesterolo nel nostro organismo, appartenendo ad una specifica classe di acidi grassi.